Vai al contenuto pricipale

L'Orientamento fa parte del Servizio Orientamento, Tutorato e Placement (OTP) del Polo di Scienze Umanistiche e si articola nelle seguenti attività:

  • Progettazione e realizzazione attività di orientamento
  • Punti informativi per l'erogazione di informazioni di orientamento in ingresso

In particolare l'Orientamento fornisce informazioni agli studenti delle scuole secondarie e alle matricole e supporto diretto agli studenti dei vari corsi di laurea

Lo Sportello del Servizio OTP e Il Punto informativo,  per chiedere informazioni generali sul Corso di laurea,  sono dislocati presso la Segreteria Studenti Polo Scienze Umanistico, in via sant'Ottavio 20, e osservano il seguente orario di apertura:

Lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9:00 alle 11:00
Martedì dalle 13:30 alle 15:00

e-mail: orientamento.scienzeumanstiche@unito.it

N. B. Per informazioni didattiche relative al proprio piano carriera, gli studenti sono invitati a rivolgersi ai docenti che svolgono attività di tutorato, indicati alla voce 'Organizzazione' su questo sito; per informazioni di carattere amministrativo - pratiche per iscrizioni, passaggi e trasferimenti, domande di laurea, certificati etc., ci si rivolgerà alla Segreteria Studenti.

Giornate di Orientamento
dal 20 al 24 febbraio 2017
presso il Campus Luigi Einaudi (CLE)
Lungo Dora Siena, 100/A - Torino

Per l'intera durata della manifestazione sono presenti gli stand delle Scuole, dei Dipartimenti e dei servizi per gli studenti:

  • lunedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 16

  • martedì dalle ore 9 alle ore 17

  • mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle ore 18

Mercoledì 22 febbraio 16.30-18.00
Aula Magna del Campus Luigi Einaudi
Lungo Dora Siena, 100/A - Torino

Dipartimento di Lingue e letterature straniere e culture moderne (DLLSCM)

Scarica le slide della presentazione

16.30-16.45 Introduzione generale e modalità di accesso
Presentazione corsi di laurea e profili professionali

16.45-18.00 Lingue e culture per il turismo, Lingue e letterature moderne, Mediazione linguistica

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata e scarica il calendario completo delle iniziative



TARM (Test di Accertamento dei Requisiti Minimi) 

L'ateneo di Torino sulla base di lunga esperienza di proposte di TARM diversificate e basate per lo più su tematiche disciplinari, alla luce dei risultati ottenuti dagli studenti in termini di progressione della carriere, e in modo particolare di acquisizione di 40 cfu nel primo anno, monitorate attentamente negli ultimi 3 anni accademici, con un'analisi supportata anche da un gruppo di esperti, ha concluso che la capacità di avanzamento nel percorso universitario sia fondato sulla capacità di comprensione di testi universitari e su basi adeguate di matematica e lingua italiana.

A seguito di questa analisi i requisiti di accesso saranno accertati tramite una prova unica di Ateneo idonea a valutare questi aspetti e chi ancora non possiede tali abilità dovrà rafforzare le proprie soft skills (https://www.almalaurea.it/info/aiuto/lau/manuale/soft-skill) attraverso un percorso unico articolato mediante formazione erogata in modalità telematica che prevede una graduale acquisizione delle soft-skill utili alla frequenza e allo studio con profitto dei corsi universitari (https://www.passport.unito.it/).

L'iscrizione, pertanto, sarà subordinata allo svolgimento del Test di Accertamento dei Requisiti Minimi (TARM) che consisterà in una prova a risposta multipla con un numero complessivo di  55 domande, ciascuna con più risposte possibili di cui 1 esatta, da svolgersi entro il tempo massimo di 120 minuti.

In particolare il TARM ha una struttura articolata in 6 sezioni per un totale di 55 domande e una soglia a 30:

  • 20 domande di comprensione del testo
  • 10 domande di matematica
  • 10 domande di lingua italiana
  • 5 domande di cultura generale umanistica
  • 5 domande di cultura generale scientifica
  • 5 domande di cultura generale giuridica, economica e sociale

A seguito di esito insufficiente del test verranno assegnati degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) che consistono nel percorso Passport.U. Gli OFA sono considerati assolti con il completamento del percorso unico di rafforzamento delle soft skills, da completarsi, a iscrizione avvenuta, per poter procedere alla compilazione del piano carriera.

Fai una prova del TARM unico di Ateneo

Secondo e ultimo turno dell'Attività di riallineamento TARM: Lingua italiana in e-learning

Il secondo e ultimo turno dell'Attività di riallineamento TARM: Lingua italiana in e-learning per quest'anno accademico (2017/2018) si terrà dal 26 marzo al 27 aprile 2018.
Le iscrizioni saranno aperte esclusivamente dal 12 al 23 marzo 2018.
Sarà possibile sostenere la prova finale negli appelli del 5 giugno, del 2 luglio e del 18 settembre 2018.
Consulta questa pagina.
 
Prova 22 febbraio 2018

Gli studenti che hanno svolto il TARM giovedì 22 febbraio 2018 sono stati abilitati alla compilazione del piano carriera (cfr. qui sotto la sezione "TARM e piano carriera").

Si ricorda che non verranno organizzate altre sessioni per questo anno accademico.

Simulazione del TARM di Lingue

Fai una prova del TARM di Lingue → Autovalutazione - Prove libere →  Simulazione TARM Lingue Straniere →  Inizia prova.
Leggi attentamente le istruzioni, scegli la lingua straniera per le ultime 5 domande e infine Ok, procedi.

Il Test di Accertamento dei Requisiti Minimi (TARM) è finalizzato a verificare le conoscenze di base acquisite nella carriera scolastica funzionali alla frequenza dei Corsi di Laurea universitari di livello triennale o a ciclo unico.
Il TARM costituisce pertanto una prova preliminare a qualsiasi esame del percorso di studi: fino al suo svolgimento lo studente non può compilare il piano carriera né sostenere esami; in caso di mancato superamento, lo studente è tenuto a saldare entro un anno specifici Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) seguendo i relativi "corsi di riallineamento".

Riassumendo:

  • Gli studenti che svolgono e superano il TARM possono immatricolarsi ai Corsi di Laurea triennale del Dipartimento, compilare il piano carriera e sostenere esami senza OFA
  • Gli studenti che svolgono, ma non superano il TARM possono immatricolarsi ai Corsi di Laurea triennale del Dipartimento, compilare il piano carriera e sostenere esami del primo anno, ma entro un anno devono saldare gli OFA seguendo i "corsi di riallineamento" e sostenere la relativa prova di verifica (N.B.: NON devono ripetere il TARM); arrivati al secondo anno, se ancora la prova di verifica non risulta superata, gli studenti possono iscriversi, ma non possono compilare il piano carriera né sostenere esami
  • Gli studenti che non svolgono il TARM possono immatricolarsi ai Corsi di Laurea triennale del Dipartimento, ma non possono compilare il piano carriera né sostenere esami già nel primo anno

A partire dall'Anno Accademico 2017-2018, il TARM è obbligatorio per tutti gli studenti che si immatricolano ai Corsi di Laurea triennali del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne: Lingue e Letterature Moderne (classe L-11), Scienze della Mediazione Linguistica (classe L-12), Lingue e Culture per il Turismo (classe L-15).
Il TARM è obbligatorio anche in caso di seconda Laurea e per gli studenti che nel passaggio da un altro Dipartimento o nel trasferimento da un altro Ateneo sono ammessi al primo anno di Corso; diversamente, in caso di ammissione al secondo o al terzo anno di Corso la prova non deve essere sostenuta.

Per l'Anno Accademico 2017-2018, le prove si svolgono nei giorni 26-27-28-29 settembre 2017 (prima sessione), 30-31 ottobre e 2-3 novembre 2017 (seconda sessione) e 11 gennaio 2018 (terza sessione).
Per gli studenti ammessi al primo anno in seguito a passaggio o trasferimento, oltre alle prove di settembre, novembre e gennaio è prevista una prova supplementare nei mesi di marzo-aprile, di cui verrà data tempestiva comunicazione.

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata attraverso il sito http://tarm.dm.unito.it/tarmpro7/univmenu.asp

  • Per la sessione di settembre (26-29), le iscrizioni sono aperte dal giorno 01.08.2017 al giorno 22.09.2017 (ore 12.00)
  • Per la sessione di ottobre (30-31) e novembre (2-3), le iscrizioni sono aperte dal giorno 02.10.2017 al giorno 27.10.2017 (ore 12.00) 
  • Per la sessione di gennaio (11), le iscrizioni sono aperte dal giorno 04.12.2017 al giorno 05.01.2018 (ore 12.00)

Tutte le prove del TARM del Dipartimento di Lingue (settembre, ottobre-novembre, gennaio) si svolgono presso l'Aula Multimediale del CLA (Centro Linguistico di Ateneo), Palazzo Nuovo, primo seminterrato, Via Sant'Ottavio 20, Torino.

Per sostenere la prova è necessario:

  • Prenotarsi anticipatamente, fornendo le informazioni richieste dal sistema (dati anagrafici, codice fiscale, scuola di provenienza; il giorno e l'ora della prova sono scelti dallo studente all'interno delle fasce disponibili al momento della prenotazione)
  • Presentarsi alla prova muniti di documento di identità, codice fiscale e numero di prenotazione

In caso di problemi tecnici al momento dell'iscrizione, contattare tarm.lingue@unito.it

Il giorno del Tarm è necessario presentarsi 15 minuti prima del turno prescelto ed attendere davanti alle aule informatiche del CLA (Centro Linguistico d'Ateneo) - piano interrato di Palazzo Nuovo - Via S. Ottavio, 20. Non sarà possibile sostenere la prova senza un documento di identità (carta di identità, patente o passaporto), codice fiscale e numero di registrazione
Gli studenti che non si ricordano il numero di registrazione possono recuperarlo preventivamente eseguendo una nuova registrazione al sito del Tarm. Il sistema riconosce che il codice fiscale inserito è già nel database e in risposta indica il numero di registrazione già assegnato.
ATTENZIONE: è necessario indicare NOME e COGNOME esattamente come erano scritti nella registrazione originaria (attenzione a doppi nomi o cognomi, accenti, apostrofi ecc.), altrimenti il sistema risponderà che la registrazione per quel codice fiscale è stata fatta per un diverso nominativo, e non indicherà il numero.

NB: il TARM di Lingue è indipendente dall'immatricolazione ai Corsi di Laurea del Dipartimento. La scadenza per l'immatricolazione stabilita dall'Ateneo è il 5 ottobre 2017 (senza mora); dal 6 ottobre 2017 al 15 novembre 2017 è ancora possibile immatricolarsi ai corsi ad accesso libero con il pagamento della prevista indennità di mora.

Per gli studenti disabili e DSA sono previste modalità specifiche per lo svolgimento della prova, da concordare sulla base delle personali esigenze.
Gli studenti interessati, ultima la procedura di iscrizione, devono contattare la Referente di Dipartimento per il serivizio Studenti disabili e DSA Silvia Ulrich.

La prova, svolta su supporto informatico, consiste in un questionario a risposta chiusa (tra quattro opzioni) di 30 domande suddivise per argomenti, con soglia di superamento complessiva pari a 18 (risposta corretta = 1 punto; risposta er-rata = 0 punti; mancata risposta = 0 punti):

Argomenti  N° di domande 
 Cultura generale*  5
 Competenza lessicale  5
 Analisi grammaticale/logica  5
Comprensione del testo 5
 Letterature e civiltà straniere  5
 Lingua straniera** 5

Numero totale di domande: 30

Soglia unica di superamento: 18

Il TARM deve essere ultimato entro 50 minuti, al termine dei quali la prova si interrompe automaticamente (il tempo decorre dal momento in cui lo studente vede le domande sullo schermo).
Conclusa la prova, viene visualizzato il numero di risposte corrette.

* Verifica delle conoscenze di letteratura italiana, storia e geografia, arti (storia dell'arte, cinema, …), educazione alla cittadinanza e Costituzione, attualità politica.
** A scelta dello studente tra: Francese, Inglese, Spagnolo, Tedesco (la scelta della lingua straniera della prova non è collegata con la scelta delle lingue di studio).

Gli studenti che non raggiungono il punteggio minimo di 18/30 dovranno saldare entro un anno specifici Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) frequentando l'Attività di riallineamento TARM: Lingua italiana - in presenza o a distanza (secondo turno) da 36 ore (N.B.: NON devono ripetere il TARM).

Al termine di tale Attività di riallineamento - in presenza o a distanza (secondo turno), gli studenti dovranno svolgere la relativa prova di verifica.

Arrivati al secondo anno, se ancora la prova di verifica dell'Attività di riallineamento non risulta superata, gli studenti possono iscriversi, ma non possono sostenere esami.

Il piano carriera è compilabile anche dagli studenti che non hanno superato il test.

Tutti gli studenti, inclusi coloro che hanno superato il TARM, trovano inserita nel piano carriera l'Attività di riallineamento TARM: Lingua italiana. 
Il piano cartiera sarà aggiornato automaticamente a giugno/luglio:
  • Per gli studenti che hanno superato il TARM la registrazione dell'attività sarà effettuata d'ufficio
  • Per gli altri studenti invece sarà effettuata in seguito al superamento della prova finale dell'attività di riallineamento
L'Attività di riallineamento TARM: Lingua italiana LIN0520 non blocca comunque la compilazione del piano carriera: è sufficiente che lo studente "confermi la scelta" (anche se ha già superato il TARM) e prosegua alla regola successiva sino al completamento delle regole di scelta.

Non è consentito l'utilizzo di supporti (testi, dizionari, appunti e simili) e di dispositivi elettronici (cellulari, smartphone, tablet, laptop e simili). I dispositivi dovranno essere spenti e consegnati al desk al momento della verifica dell'identità dello studente, prima dell'inizio della prova. Lo studente sorpreso, durante la prova, ad utilizzare strumenti non consentiti sarà allontanato dall'aula e la sua prova sarà invalidata.

Nota bene

  • La verifica delle competenze di lingua straniera attraverso il TARM non sostituisce i test di livello previsti da alcune lingue (es. Placement Test di Inglese) finalizzati alla corretta distribuzione degli studenti nei turni di lettorato
  • La verifica delle competenze di lingua straniera attraverso il TARM non sostituisce le prove di lettorato propedeutiche agli esami di lingua
  • La verifica della competenza della lingua italiana per gli studenti triennali con titolo estero è affidata a specifico TARM organizzato dall'Ateneo (cfr. la pagina http://www.unito.it/servizi/liscrizione/studenti-internazionali/corso-di-lingua-italiana-studenti-con-titolo-estero); lo studente triennale con titolo estero è pertanto tenuto a sostenere due TARM (TARM di Dipartimento + TARM di Ateneo per la lingua italiana)

In caso di problemi tecnici al momento dell'iscrizione, contattare e per eventuali chiarimenti su modalità e contenuti della prova, contattare tarm.lingue@unito.it

Ultimo aggiornamento: 10/05/2018 15:06
Location: http://sum.testcampusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!