Vai al contenuto pricipale

Perché studiare Lingue e Letterature Moderne?

Il Corso di Laurea in Lingue e Letterature Moderne è di impronta tipicamente umanistica ed avvia a uno sbocco professionale nel settore editoriale e culturale in genere oltre naturalmente in quello dell'insegnamento. Esso si articola in diversi curricula e intende formare laureati che possiedano: solida formazione di base in linguistica e in lingua e letteratura italiana; padronanza scritta e orale di almeno due lingue straniere, nonché del patrimonio culturale della civiltà di cui sono espressione; capacità di utilizzare i principali strumenti di comunicazione negli ambiti specifici di competenza. Al fine di fornire tale formazione, il Corso di Studi prevede oltre agli insegnamenti filologici, storici e glottodidattici, attività linguistico-formative finalizzate all'acquisizione delle conoscenze fondamentali necessarie alla mediazione interlinguistica scritta e orale nelle lingue di cui vengono studiate contestualmente le rispettive culture e letterature.

Il Corso di laurea in Lingue e Letterature Moderne corrisponde alla vocazione naturale di un dipartimento di Lingue e Letterature Straniere, ossia la formazione di laureati destinati nel futuro all'insegnamento o alla divulgazione culturale. Ad essi spetta un ruolo fondamentale nell'attuazione delle direttive europee che riguardano l'integrazione linguistica e culturale.

Il Corso di Laurea si articola su tre curricula:

  • Lingue e letterature straniere
  • Comparatistico in lingue e letterature europee
  • Studi asiatici e mediterranei

Presidente: Carmen Concilio
Vice-Presidente: Elena Madrussan
Tutor
: Lucia Folena, Elena Madrussan 
Rappresentanti degli Studenti: Anna Maiorana, Marta Riu, Elisa Romagnoli, Barbara Santomartino 
Commissione Pratiche Studenti 
Commissione Consultiva Paritetica

RAD 
Regolamento didattico

Piano carriera
Insegnamenti e laboratori
Appelli d'esame
Orario delle lezioni
Orari di ricevimento
Lauree e tesi

Accompagnamento al lavoro

Il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne offre un servizio di Job Placement che ha lo scopo di promuovere l'integrazione tra la formazione universitaria e il mondo del lavoro. 
Il servizio gestisce i contatti con aziende, enti pubblici e privati, anche internazionali, che offrono opportunità di formazione e di lavoro rivolte a studenti e laureati. 
E' possibile consultare sul sito www.unito.it, attraverso un motore di ricerca, gli annunci di lavo ro e di tirocinio extracurriculare rivolti a studenti e laureati dell'Università degli Studi di Torino pervenuti dalle imprese e dagli enti accreditati. Di seguito riportate alcune statistiche riguardanti le offerte di lavoro/tirocinio pervenute alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere ( divenuta Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne dal 1° Gennaio 2013) :

- anno 2012 ( numero di laureati per tutti i corsi di laurea 725 - offerte di lavoro 48 - offerte di tirocinio 130 ). 
- anno 2011 ( numero di laureati per tutti i corsi di laurea 911 - offerte di lavoro 76 - offerte di tirocinio 118 ) 
- anno 2010 ( numero di laureati per tutti i corsi di laurea 814 - offerte di lavoro 72 - offerte di tirocinio 105 )

Il 53% dei nostri laureati ha trovato un lavoro nel 2012, il 54% nel 2011 ed il 53 % nel 2010 (dati rilevati dal sito di almalaurea).

I neolaureati si potranno iscrivere alla nostra mailing list ( in media, circa un terzo dei laureati di tutti i corsi di laurea all'interno del Dipartimento usufruisce di questo servizio ) , in questo modo verranno avvisati direttamente della pubblicazione di nuove offerte di lavoro o di stage. Per visualizzare i dettagli delle offerte e proporre la propria candidatura verrà richiesta l'autenticazione al sistema (utilizzando le credenziali ottenute in seguito alla registrazione al portale Unito). E' consigliabile aggiornare il proprio Curriculum vitae online essendo questo il documento che viene inviato alle aziende. Nel caso di richieste specifiche, il nostro ufficio aiuta gli studenti e i neolaureati nella redazione del proprio CV . 
Le mansioni che vengono richieste all'interno delle offerte che ci pervengono quotidianamente sono le più disparate, ed è per questo che il nostro staff procede con una prima scrematura in modo da garantire un servizio di qualità ed evitare che i nostri laureati vengano impiegati per mansioni non congrue al diploma di laurea appena ottenuto. 
L'ufficio è operativo tutti i giorni, sia in front office che in back office al servizio di studenti ed aziende , evadendo nel minor tempo possibile tutte le pratiche richieste per l'attivazione dei tirocini extracurriculari (reperimento delle firme da parte del soggetto promotore e soggetto ospitante su progetti formativi e convenzioni, e successivo invio presso gli uffici dell'ispettorato del lavoro per l'apposizione dei timbri necessari).

Tra gli sbocchi occupazionali offerti dal corso troviamo:

• editor, coordinatori di progetti editoriali, redattori, corrispondenti con l'estero
• giornalisti, opinionisti, redattori di pagine culturali, critici letterari
• diplomatici, addetti culturali nelle istituzioni italiane all'estero
• insegnanti ai vari livelli

Scheda Unica Annuale (SUA) 2016
Scarica il pdf

Profilo AlmaLaurea
Che profilo ha il laureato del tuo corso di laurea?
Condizione occupazionale dei laureati

Opinioni degli studenti
Per i Corsi di Studio del Dipartimento di Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne la raccolta dei dati relativi alla valutazione della qualità della didattica, da parte degli studenti, viene effettuata per via telematica tramite il sistema EduMeter.
Tale procedura, obbligatoria per tutti gli studenti iscritti (sia frequentanti sia non frequentanti), garantisce un totale anonimato e un più veloce trattamento delle informazioni inserite.
Le statistiche relative alla valutazione verranno fornite ai singoli Docenti, ai Presidenti di Corso di Laurea, al Direttore del Dipartimento e al Nucleo di valutazione dell'Ateneo al fine di promuovere il miglioramento della qualità della didattica. L'analisi dei risultati dei questionari viene inoltre discussa a diverso livello negli organi del Dipartimento con competenza sulla Didattica. 

Per approfondimenti, consultare la sezione Valutazione della Didattica sul portale di Ateneo.


Per le coorti 2015/16 e precedenti, vedi il sito d'archivio

Ultimo aggiornamento: 10/05/2018 15:13
Location: http://sum.testcampusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!